Tecniche

TECNICHE FISIOTERAPICHE

  • Mobilizzazione attiva, attivo-assistita, passiva, ovvero tutte le tecniche coinvolte dentro alla così detta kinesioterapia.
  • Massaggio: il massaggio comprende diverse tecniche destinate alla mobilizzazione, rilassamento e restituzione della normalità dei tessuti così detti morbidi.
  • Ginnastica: esercizi mirati secondo le problematiche da trattare o prevenire, stretching, ecc.
  • Kinesio-taping: bendaggi elastici applicati sulla pelle con lo scopo di migliorare la funzione dell’arto in questione, oppure per drenare o per aiutare a fare arrivare più sangue nella zona di applicazione.

TECNICHE OSTEOPATICHE

  • Sono un insieme di tecniche manuali che servono per eliminare alcune cause di dolore muscolo-scheletrico e per risolvere diversi disturbi di organi, visceri e del cranio.
  • La parte strutturale lavora sull’apparato muscolare e scheletrico, quindi ossa, articolazioni, muscoli, legamenti, tendini, capsula articolare, nervi ecc. Utilizza i famosi trust o tecniche ad alta velocità e bassa ampiezza, dette anche manipolazioni vertebrali. Uso queste tecniche solo nei casi strettamente necessari e soltanto se il paziente è d’accordo.
  • Il trattamento craniale agisce sulle articolazioni del cranio (mandibola, osso zigomatico, ecc.), ma anche sulla parte delle membrane meningee attraverso tecniche cranio-sacrali.
  • Le tecniche viscerali lavorano sul tessuto connettivo che contiene i visceri e gli organi interni.
  • L’osteopatia agisce anche sulla circolazione sanguigna dei tessuti, attenuando il dolore che può essere la causa dei sintomi del paziente.
  • Questa terapia è ottima per prevenire ed evitare le recidive.
  • Trattamenti osteopatici per i bambini e i neonati per problemi di stitichezza e di reflusso gastroesofageo.


ALTRE TECNICHE

  • Fisioscissione®: è una tecnica per lavorare sul tessuto connettivo che si esegue con strumenti in acciaio detti fisioscissor. E’ una tecnica molto utile per lavorare in profondità e in alcune zone dove l’anatomia della mano del terapista non riesce ad arrivare in modo efficace. Spesso questa tecnica è indolore.
  • Coppettazione®: è una tecnica usata nella medicina cinese da millenni. Consiste nell’applicazione di una serie di ventose nelle zone dove il terapista riscontra un ristagno energetico o di liquidi. Serve quindi per drenare i liquidi stagni rimuovendo anche le tossine immagazzinate all’interno di essi e del tessuto. Inoltre richiama sangue nuovo nella zona il che si traduce in ossigeno e nutrimento per il recupero e la guarigione del tessuto in questione. E’ una tecnica molto efficace anche se un po’ fastidiosa appena la ventosa incomincia il suo effetto di suzione, ma dopo pochi minuti passa ad essere indolore. Dopo l’applicazione delle coppette rimarrà un segno sulla pelle che può durare da qualche giorno a una settimana approssimativamente. Il segno non ha nessun effetto indesiderato e non crea dolore, anzi aiuta perché continua a lavorare anche qualche giorno dopo la seduta.
  • Auricoloterapia: è una disciplina olistica tipica della Medicina Tradizionale Cinese che interviene su specifici punti del padiglione auricolare per curare il corpo umano. Il trattamento si svolge con un piccolo massaggio dei punti implicati e con l’applicazione di un magnete o di un ago pulce che il paziente terrà per qualche giorno. I magneti, una volta applicati sull’orecchio, possono dare fastidio se massaggiati. Possiamo monitorarli insieme e toglierli se necessario prima dei tempi previsti.
  • Shiatsu: diffuso in Giappone sin dal VI secolo, è una pratica manuale manipolatoria che stimola nel ricevente un processo di autoguarigione. Durante questo trattamento manipolatorio vengono effettuate pressioni prolungate, costanti e perpendicolari sul corpo del ricevente avvalendosi soprattutto dei polpastrelli, ma anche di gomiti, piedi, ginocchia e palmi delle mani. Qualora lo ritenessi necessario potrei usare la digitopressione basata sullo shiatsu per eliminare ristagni energetici e nei trigger point.

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience.